Stampa

Sulle ali di una gru

on . Postato in Pace, disarmo e conflitti

1945-2015: settant'anni dagli orrori di Hiroshima e Nagasaki non sono bastati per far riflettere i governi degli Stati dotati di armi atomiche. E intanto però pensiamo alla prevenzione, nella fiducia che le nuove generazioni arrivino ad essere più consapevoli di quanto lo siano stati i propri genitori.
Una bella iniziativa sorge ora, che nel suo piccolo può contribuire a questo. Un cartoon prodotto da un gruppo giapponese e che viene adesso doppiato in italiano. Una storia originale tra fantasia e riflessione, nell'incontro tra Tomoko e Sadako, bambini dal presente e dal passato e la cui amicizia nutre la speranza di un futuro senza più sofferenze e orrori. E che si conclude con un volo gioioso a cavallo di una gru, che si libra nel cielo a portare la visione di una nuova pace.

Ed ecco il progetto, la realizzazione del doppiaggio in italiano e della distribuzione del DVD del bellissimo "cartoon" e il cui lavoro di preparazione è cominciato diversi mesi fa radunando un gruppetto di appartenenti ad associazioni quali Semi sotto la neve, Scuola Toscana, Beati i costruttori di pace, IROHA, IPPNW-Italy.

Il lavoro è affidato all'Alfea Cinematografica per il doppiaggio in studio e al gruppo teatrale "I sacchi di sabbia" per le voci. Ed è adesso partita la campagna di raccolta fondi, sotto forma di "crowfunding" online, nella cui pagina web troviamo diverse informazioni oltre che il meccanismo di raccolta fondi sotto forma di "prenotazione quote" da parte di singoli o di organizzazioni, che hanno poi diritto, se desiderato, a una "ricompensa" (il DVD, le gru di carta in origami, la citazione nei titoli di coda) di valore proporzionale alla quota offerta.

Il messaggio di pace di Sadako. Grazie al crowdfunding

La pace è patrimonio di tutti, così come la sua diffusione.

Per questo abbiamo scelto di rivolgerci a tutti, persone comuni e associazioni, per raccogliere i fondi necessari alla realizzazione del cartone animato Tsuru ni notte (On A Paper Crane) in versione italiana.

Grazie a questa campagna di crowdfunding verranno coperte le spese di registrazione e di rielaborazione del video, mentre i costi per i doppiatori e le altre spese relative saranno sostenuti dal Centro di documentazione "Semi sotto la neve" di Pisa, promotore e coordinatore del progetto.

La campagna di raccolta fondi si concluderà il 16 luglio 2015, settant'anni esatti dalla prima esplosione nucleare in New Mexico, nel 1945: il famoso progetto Manhattan, che sviluppò il primo ordigno nucleare della storia.

Il progetto verrà realizzato con la collaborazione de "I sacchi di sabbia" (Pisa) e Alfea Cinematografica (Pisa)

Traduzione dal giapponese della scenografia: Lorenzo Bastida e Yukari Saito

 

 


 

Qui il trailer del cartoon in lingua originale

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o sapere come negare il consenso a tutti o alcuni cookie, clicca qua.